Extreme Spirits International Contest

Il concorso internazionale dedicato ai distillati "eroici"

Dopo l’esperienza  trentennale nell’organizzazione del concorso enologico Mondial des Vins Extrêmes, l’unica manifestazione enologica mondiale specificamente dedicata ai vini prodotti in zone caratterizzate da viticolture eroiche, con lo stesso fine, il CERVIM ha pensato di organizzare un nuovo concorso internazionale denominato “EXTREME SPIRITS INTERNATIONAL CONTEST” questa volta espressamente dedicato ai distillati di origine vinica (vinacce, fecce e vino),  provenienti dalle stesse zone. Il fine è sempre quello di valorizzare non solo i distillati ma anche i ma anche le rispettive zone di produzione, oltre che stimolare ed orientare il consumatore verso un "bere responsabile" e alla scelta di questi particolari prodotti.

Di seguito è possibile scaricare il regolamento del concorso.

Iscrizioni

Al “EXTREME SPIRITS INTERNATIONAL CONTEST” possono parecipare tutti i distillati di materie prime di origine vinica derivanti da uve prodotte in vigneti che presentino almeno una delle seguenti caratteristiche:


- altitudine superiore ai 500 m s.l.m., ad esclusione dei sistemi viticoli in altopiano;
- pendenze del terreno superiori al 30%;
- sistemi viticoli su terrazze o gradoni;
- viticolture delle piccole isole.


Posso presentare campioni al concorso tutte le Aziende produttrici e tutte le Ditte che acquistano, producono e commercializzano con marchio proprio.

Le iscrizioni si effettuano manualmente utilizzando il modulo PDF disponibile qui sotto.

Il modulo compilato e firmato (è possibile compilarlo direttamente sul file) deve essere anticipato via mail all’indirizzo segreteria@cervim.it  mentre l’originale deve essere inserito nel cartone di spedizione dei campioni.

Scarica il modulo di iscrizione

I distillati ammessi

Per selezionare i distillati partecipanti, degustatori esperti del settore, provenienti da tutto il mondo, si riuniscono in commissioni composte da 5 degustatori ciascuna.

I prodotti presentati vengono suddivisi in 6 categorie:

  1. Grappe e Acquaviti di vinaccia giovani;
  2. Grappe e Acquaviti di vinaccia aromatiche giovani (provenienti da vitigni aromatici);
  3. Grappe e Acquaviti di vinaccia invecchiate (con permanenza in legno per almeno 12 mesi);
  4. Grappe e Acquaviti di vinaccia riserva o stravecchia (con permanenza in legno per almeno 18 mesi);
  5. Acquaviti d’uva;
  6. Distillati di vino (Brandy, Cognac, ecc.).

Premi

Al termine delle degustazioni viene stilata la classifica finale, in base al punteggio acquisito vengono ripartiti i premi suddivisi in Gran Medaglia d’Oro, Medaglia d’Oro e Medaglia d’Argento, oltre a ulteriori premi speciali destinati al miglior distillato in assoluto del concorso, al miglior distillato per categoria (con almeno 5 campioni iscritti) ed infine un premio speciale destinato al miglior “packaging” (etichetta e bottiglia) che rispecchi al meglio il legame con la viticoltura eroica della produzione. Il premio packaging sarà assegnato da una giuria di esperti in materia.

Torna su